Segui

Modulo Facility Environmental (FEM) - Glossario

Modulo Facility Environmental (FEM) - Glossario

Aggiornato a ottobre 2017 

Termini

Descrizione dei termini

Fonte

Sitografia

Riduzioni assolute

Riduzioni del consumo effettivo di risorse (per esempio energia, carbone, acqua) o dell'inquinamento generato (per esempio inquinanti delle acque reflue, rifiuti ed emissioni in atmosfera) a prescindere da dimensioni dello stabilimento, volumi di produzione, ore di produzione, utilizzo delle materie prime o altri parametri aziendali.

Indice Higg

 

Inventario delle emissioni in atmosfera

Un inventario delle emissioni in atmosfera è un elenco dettagliato delle emissioni e delle loro fonti. Deve citare le seguenti informazioni per ciascuna fonte di emissione:
- gli inquinanti noti o probabilmente presenti;
 - la quantità emessa (se nota o stimata);
 - la posizione, per esempio, della ciminiera, dello sfiato e simili;
 - ogni eventuale dispositivo di controllo (per esempio, il dispositivo di abbattimento) installato;
- la frequenza del monitoraggio; e
 - se l'emissione in questione è regolamentata dalla legge.

Higg

 

Controllo dell'inquinamento atmosferico

Il controllo dell'inquinamento atmosferico identifica le misure adottate allo scopo di mantenere uno standard di purezza dell'aria ai fini della salute pubblica; della protezione della fauna, della flora e delle proprietà; della visibilità; della sicurezza dei trasporti terrestri e aerei.

OECD

Link 

Flusso di rifiuti totale

Per flusso di rifiuti totale si intende la totalità dei rifiuti prodotti in loco, compresi i rifiuti generati da produzione del prodotto, uso degli uffici, attività della mensa, uso dei dormitori e servizi prestati sul posto dai fornitori. 

Higg

 

Valutazione delle alternative

Si tratta di un processo per l'identificazione di alternative (chimiche o non chimiche) a una sostanza chimica critica, in virtù del quale si escludono le alternative analoghe o più pericolose e si sceglie un'alternativa tecnicamente ed economicamente praticabile non suscettibile di causare significativi impatti ambientali o sanitari.

OIA - Chemicals Management Framework Glossary

 

Valore di riferimento

Il valore di riferimento è il parametro iniziale dal quale procedere al miglioramento dell'impiego delle risorse.  Il parametro iniziale è la misura adottata per stabilire un punto di partenza stabile allo scopo di quantificare il miglioramento. Deve fare riferimento a un intervallo di tempo specifico sul quale il valore stesso è stato calcolato; generalmente si considera il consumo annuale.  L'identificazione di eventuali variabili personalizzate rende più accurato il parametro.

Higg

 

Domanda biochimica di ossigeno (BOD)

La domanda biochimica di ossigeno (BOD) è un indicatore del livello di materia organica nell'acqua e, quindi, della velocità con cui l'ossigeno presente nell'acqua viene consumato via via che gli organismi acquatici consumano la materia organica. In genere, la qualità dell'acqua o delle acque reflue è inversamente proporzionale al BOD.

Higg & GSCP

 

Biomassa

La biomassa è materiale biologico proveniente da organismi viventi o recentemente vissuti. Le fonti di biomassa sostenibile sono:
 • Colture energetiche che non competono con le colture alimentari per l'uso del suolo; colture ad alto rendimento effettuate specificamente per applicazioni energetiche.
• Residui agricoli: residui dei raccolti o delle lavorazioni agricole, come paglia di frumento o lolla di riso.
• Residui di boschi e foreste da gestione sostenibile.
• Rifiuti di legno

Higg

 

Acqua salmastra superficiale / acqua di mare

L'acqua salmastra è l'acqua in cui la concentrazione di sali è relativamente elevata (superiore a 10.000 mg/l). L'acqua di mare ha una concentrazione di sali tipica superiore a 35.000 mg/l.

CDP Water Reporting Guidance

Link

Numero CAS

I numeri di registro CAS (spesso detti CAS RN® o numeri CAS) sono universalmente impiegati come identificatori unici e inconfondibili delle sostanze chimiche. Un numero di registro CAS in sé non ha alcun significato chimico intrinseco, ma fornisce un metodo inequivocabile per identificare una sostanza chimica o una struttura molecolare in presenza di numerosi nomi sistematici, generici, proprietari o comuni.

CAS

Link

Domanda chimica di ossigeno (COD)

La domanda chimica di ossigeno (COD) è un indicatore del livello di materia organica e sostanze chimiche presenti nell'acqua e, di conseguenza, della velocità con cui l'ossigeno presente nell'acqua viene consumato via via che vengono consumate la materia organica e le sostanze chimiche. In generale, la qualità dell'acqua o delle acque reflue è inversamente proporzionale al COD.

GSCP

 

Economia circolare

Un'economia circolare è un'alternativa a una tradizionale economia lineare (produzione, uso, smaltimento) in cui si mantengono in uso le risorse il più a lungo possibile, se ne ricava il massimo valore durante l'impiego, quindi si recuperano e rigenerano prodotti e materiali al termine della durata di ciascuno.

WRAP

Link

Cambiamento climatico

Ogni cambiamento a lungo termine che interessi il clima terrestre oppure il clima di una regione o di una città. La definizione comprende riscaldamento, raffreddamento e mutamenti che non riguardano la temperatura.

NASA

Link

Acque domestiche

Acque consumate nello stabilimento per scopi non industriali, come acqua potabile o acqua per gli scarichi sanitari.

Indice Higg

 

Piano di risposta all'emergenza (PRE)

Un piano di risposta all'emergenza è un piano d'azione mirato all'efficienza dell'implementazione e del coordinamento di servizi, agenzie e personale per fornire la risposta più rapida possibile a un'emergenza.

WREM

Link

Energia (indiretta)

L'energia (indiretta) può essere acquistata da servizi pubblici e privati ​​sotto forma di elettricità, vapore o calore.

Higg

 

Vettore energetico

Sostanza o fenomeno utilizzabili per produrre lavoro meccanico o calore, o per attuare processi chimici o fisici.

ISO

Link

Sistema di gestione ambientale

Un sistema di gestione è un insieme di elementi interconnessi impiegato per stabilire politiche e obiettivi, e per raggiungere tali obiettivi.
Un sistema di gestione ambientale deve consistere in:
a. Politica ambientale
 b. Pianificazione: valutazione del rischio ambientale, definizione di obiettivi e traguardi
 c. Implementazione e funzionamento: procedure operative; formazione adeguata; documentazione e sua gestione
 d. Controllo: monitoraggio e misurazione, audit e ispezioni
 e. Messa a punto della gestione

GSCP, indice Higg basato su ISO14001: 2004

 

Politica ambientale

Rappresenta le attività, i prodotti e i servizi dell'impianto, incluso l'impegno al miglioramento continuo e alla prevenzione dell'inquinamento, nonché l'impegno a rispettare i requisiti di legge e di altro tipo relativi agli aspetti ambientali significativi identificati per l'impianto. La politica ambientale deve delineare il quadro per la definizione e la revisione degli obiettivi e dei traguardi ambientali.

Indice Higg

 

Smaltimento finale

Lo smaltimento finale è il passaggio conclusivo per la trasformazione o la distruzione dei rifiuti. Se il vostro fornitore si limita a raccogliere i rifiuti per venderli a un'altra azienda, lo smaltimento finale coinciderà con l'ultima azienda che li gestirà  mediante riciclo, incenerimento, trattamento (fisico o chimico) o conferimento in discarica. Questo processo può essere monitorato in fabbrica controllando l'area di raccolta dei rifiuti e confermando che lo smistamento è ben gestito.

Higg

 

Combustibili fossili

I combustibili fossili sono carbone, petrolio e gas naturale. Derivano da resti di piante e animali vissuti nell'antichità.

OECD

Link

Acque dolci superficiali

Le acque superficiali sono acque naturalmente presenti sulla superficie terrestre in ghiacciai continentali, calotte glaciali, ghiacciai, iceberg, paludi, stagni, laghi, fiumi e torrenti. (Le acque dolci sotterranee sono dette falde acquifere e gli oceani non sono d'acqua dolce.) Le fonti d'acqua dolce sono generalmente caratterizzate da basse concentrazioni di sali disciolti (inferiori a 1000 mg/l) e altri solidi totali disciolti.

CDP Water Reporting Guidance

Link

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 3 su 3
Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.